19.00 

Una cospirazione globale che ha dell’incredibile, eppure terribilmente possibile.

Descrizione

SINOSSI

Una storia originale che non ha nulla da invidiare alla trilogia degli “Illuminati” di Robert Anton Wilson, o al miglior Roger Zelazny. La Nona Emanazione, in un crescendo di intrecci ed emozioni, avvince il lettore in un climax, facendo nascere in lui il tremendo dubbio su cosa sia vero o fantastico nelle vicende narrate. Razze antiche e oscure rivelano le tracce di un possibile passato del nostro pianeta. Amori segreti e conflitti di dimensione epica si alternano in un intreccio incalzante ove mistero, realtà e fantascienza divengono quasi indistinguibili e tremendamente plausibili.

Questi scenari sono, però, eclissati da una minaccia tanto più sinistra quanto più occulta: non sono i governi terrestri a nascondere inquietanti verità, ma Altri… Una misteriosa organizzazione scientifica paramilitare e supersegreta, i Temporal Archives, a cui il protagonista è inconsapevolmente affiliato, custodisce reperti extraterrestri su cui egli indaga. Le sue peripezie cominciano negli anni ’80, durante una notte stellata in una base della California… La storia, attraverso avventurosi intrichi, porterà il protagonista ad accedere ad antiche conoscenze scientifiche, generate in uno spazio-tempo dimenticato, sull’orlo di scoperte molto rischiose per il genere umano. Un originario sapere che lo farà penetrare all’interno di se stesso, attivando la trasformazione coscienziale del proprio Essere, fino a fargli ottenere la completa Visione della Realtà.
Forse esoterismo, ufologia e fantascienza sono solo etichette di comodo per questo libro, in cui Fabio Ghioni ha voluto narrare, in forma di romanzo, ciò che non poteva essere detto altrimenti, e che ha il sapore dell’esperienza vissuta. Ciò avviene quando certi contenuti, come i fatti narrati in queste pagine che lasciano il segno e inducono alla riflessione, sono talmente estremi da sembrare impossibili. Può accadere, infatti, che le vicende della vita, portino a scoprire come il mondo sia molto diverso da come pensiamo che sia. L’Essere, quello che noi siamo, ha un senso per la Verità, e quando riesce a lambirla, in qualunque forma si presenti, qualcosa al suo interno vibra, attivando un meccanismo di riconoscimento, che bisogna solo imparare ad ascoltare…

Informazioni aggiuntive

Peso 0.5 kg
Codice ISBN

ISBN-10: 8886274531, ISBN-13- 978-8886274531

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.