2,500.00 

Detto anche elettro-psicometro, è un’apparecchiatura elettronica utilizzata nelle sessioni di auditing di Scientology. L’apparecchio è stato brevettato da L.Ron Hubbard nel 1966, e serve per misurare lo stato delle caratteristiche elettriche del campo statico che circonda il corpo umano. È uno strumento che si aggancia a quella che Hubbard chiama la struttura elettronica della mente reattiva. Secondo questa teoria, l’energia della mente, ad esempio quella contenuta in un’immagine mentale, e l’energia elettrica della Terra o dell’ENEL, differiscono solo nella lunghezza d’onda. Perciò, quando la persona che si sottopone allo strumento pensa delle cose, rivive un episodio del suo passato, o sposta qualche parte della sua mente reattiva, si manifesta un’alterazione elettrica. In tal senso, le variazioni dell’ago indicherebbero la presenza di una “massa mentale” (energia condensata), che agirebbe da resistenza al flusso dell’energia elettrica dell’e-meter. In Scientology, questo apparecchio viene utilizzato per localizzare le aree di sofferenza o di travaglio spirituale, e i relativi cambiamenti, per poter agire e lavorare su di esse.

Il prodotto potrà essere ritirato in sede.

Per i dettagli contattateci tramite il Form sottostante, PRIMA di effettuare l'acquisto e verrete ricontattati telefonicamente al più presto.

Solo 1 pezzi disponibili

Descrizione

Modello MK VI Meter, degli anni ’80.

Informazioni Ritiro/Spedizione/Montaggio

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Telefono (richiesto)

Prodotto di interesse (richiesto):

Informazioni Ritiro/Spedizione (richiesto)
Ritiro in sedeSpedizione

Informazioni Montaggio (richiesto) - valide solo per la Camera Orgonica
Montaggio in autonomiaMontaggio dello Staff (a pagamento a carico del cliente)

Informazioni aggiuntive

Misure

Larghezza: 24,5 cm; altezza: 7 cm; profondità: 17 cm; peso: 1,392 Kg, Lunghezza del tubo: 30 cm; diametro: 5,5 cm.

Certificazione proprietà

Su richiesta c'e' la possibilita' di avere una certificazione olografa e autografa da parte di Fabio Ghioni autenticata da atto notarile attestante la precedente proprietà.